Nuova facciata e altri investimenti in arrivo: l’Hotel Il Cervo di Tarvisio cresce ancora

Crescere e migliorarsi sempre, per restare al passo con i tempi. Questo l’obiettivo che Vito Anselmi si è dato quando, nel 2002, assieme a un altro imprenditore ha rilevato l’Hotel Il Cervo di Tarvisio, divenendone poi nel 2012 socio unico. E oggi, secondo la sua filosofia, ha aggiunto un ulteriore tassello al suo percorso di sviluppo.

Sono appena terminati, infatti, i lavori di ristrutturazione della facciata esterna, ora tutta in legno «secondo uno stile alpino – sottolinea Anselmi – più consono a una località turistica di montagna quale Tarvisio». In questi anni, l’albergatore ha continuato a migliorare la struttura, oggi albergo a quattro stelle, investendo 1,2 milioni di euro, creando tra le altre cose due anni fa la piscina interna coperta, unica struttura di questo tipo a Tarvisio, con la vicina area wellness, opportunità apprezzatissime non soltanto dai clienti ma anche dai fruitori esterni. Le opere di ammodernamento, però, non si esauriscono con la facciata: in corso ci sono prossimamente la ritinteggiatura dei locali e l’ammodernamento dei pavimenti dei corridoi e delle scale, mentre altri lavori importanti sono già stati programmati per la prossima primavera. «Fra qualche mese – svela Anselmi – realizzeremo i nuovi parcheggi di fronte all’hotel: metteremo a disposizione 30 posti auto che si apriranno con chiave elettronica che consentirà di accedere anche alla camera dell’albergo». Il tutto, con lo straordinario contorno del panorama del monte Priesnig, a un passo dalle piste da sci e con la splendida vista su tutto il centro tarvisiano.

«Anni fa – conclude il titolare dell’Hotel Il Cervo – abbiamo imboccato la strada del rinnovamento costante, per offrire sempre il meglio. Ogni anno stiamo proponendo una novità in tal senso, perché un percorso di riqualificazione non si esaurisce appena conclusa una tranche dei lavori di ammodernamento. Soltanto con una continua dedizione è possibile assicurare una struttura di livello per chi ci lavora e in grado di dare lustro anche al territorio dove è ospitata».

RedazioneNuova facciata e altri investimenti in arrivo: l’Hotel Il Cervo di Tarvisio cresce ancora