I SAPORI DELLA CARNIA PRONTI A CONQUISTARE FIRENZE: PER WOLF È TEMPO DI TASTE

Ci sarà anche un… pezzetto di Carnia a Taste 2019. A rappresentare questo lembo di Friuli nell’ambito dell’apprezzata kermesse enogastronomica ci sarà, per la terza volta, Wolf.

La 14^ edizione del salone di Pitti Immagine dedicato al gusto è in programma dal 9 all’11 marzo alla Stazione Leopolda di Firenze, dove si “raduneranno” quasi 400 aziende del comparto tra le migliori della penisola. Una manifestazione dedicata sia agli operatori del settore, sia al pubblico, con tanti appuntamenti collaterali in programma.

Tra le realtà coinvolte ci sarà, appunto, anche Wolf, impresa carnica specializzata nella produzione di insaccati di qualità. L’azienda, con il proprio stand dedicato (il numero A/60) porterà in Toscana tutti i suoi prodotti, dall’ultima referenza entrata a catalogo – lo stinco di Sauris cotto alla brace, già foriero di buoni risultati in termini commerciali – a quelle più “tradizionali”, dal prosciutto di Sauris Igp allo speck, compresa la recente linea “Nonno Bepi” lanciata nel corso del 2018. Il prosciuttificio fondato nel 1862 dal norcino Pietro Schneider sarà tra le poche aziende friulane ad avere un proprio stand all’interno dell’apprezzata vetrina enogastronomica allestita a Firenze, nonché l’unica proveniente dalla Carnia.

«Taste – commenta Stefano Petris, amministratore delegato di Wolf – è un’occasione importante per mettersi in luce. Le nostre esperienze in Toscana sono sempre state positive. I contatti presi nel contesto della kermesse con il mondo dell’Horeca, così come quelli con le gastronomie di qualità in tutta Italia, hanno sempre portato buoni frutti. Anche per questo, affrontiamo la partecipazione 2019 con un entusiasmo ancora maggiore delle scorse volte».

RedazioneI SAPORI DELLA CARNIA PRONTI A CONQUISTARE FIRENZE: PER WOLF È TEMPO DI TASTE