AMARO, D’AGARO AUTOTRASPORTI RINNOVA LA SUA SEDE INVESTENDO 2 MILIONI

Angelo D’Agaro può ora guardare al futuro, con i figli: Stefano e Angela. ‘La mia visione dell’azienda sono loro’. È una realtà di riferimento per il settore dell’autotrasporto, con sede in Carnia. E ora, si prepara a crescere ancora. Arriva un nuovo investimento per Autotrasporti D’Agaro, azienda con sede ad Amaro presente da quasi un secolo nel settore. Dopo essere nata e cresciuta a Rigolato, l’attività dal 1990 si è spostata sul presidio industriale del Carnia Industrial Park, dunque, nel 2020 festeggerà i suoi primi 30 anni nella “porta della Carnia”. Per farlo, ha deciso di ampliare la propria sede, investendo 2 milioni di euro.

RedazioneAMARO, D’AGARO AUTOTRASPORTI RINNOVA LA SUA SEDE INVESTENDO 2 MILIONI
Leggi tutto...

BRETON, FAVARO: ‘LA TECNOLOGIA DARA’ MAGGIOR BENESSERE AI LAVORATORI’

Enrico Favaro è a capo del segmento tecnologico per Breton, con sede in quella culla veneta (Castello di Godego, Treviso) che tanto offre dal punto di vista dell’industria manifatturiera. Breton è un colosso: 270 milioni di fatturato, 900 dipendenti, con 150 persone attive solamente nella divisione tecnica; impegnata nella lavorazione della pietra.

RedazioneBRETON, FAVARO: ‘LA TECNOLOGIA DARA’ MAGGIOR BENESSERE AI LAVORATORI’
Leggi tutto...

IN LIMA SI LAVORA BENE, PAROLA DI MANUEL CLAMA. LIMA E I SUOI PRODOTTI SCELTI DA UNO DEI PIU’ BLASONATI OSPEDALI NEWYORKESI

Il nostro segreto? Essere una realtà che offre costantemente stimoli, capace di orientarsi al mondo e con un respiro internazionale. Questo consente a chi lavora con noi di operare con grandi motivazioni e ottenere, poi, le giuste gratificazioni”. È la ‘ricetta’ che sta alla base di LimaCorporate, azienda con sede a San Daniele (Ud), impegnata da oltre 70 anni nel campo dei dispositivi medici, con particolare attenzione per l’ortopedia. Ad affermarlo è Manuel Clama, Head of Corporate IT che aggiunge: “L’ambiente dinamico, l’attenzione per la crescita personale e la professionalità possono davvero fare la differenza. Noi lo abbiamo provato, in positivo, sulla nostra pelle”.

RedazioneIN LIMA SI LAVORA BENE, PAROLA DI MANUEL CLAMA. LIMA E I SUOI PRODOTTI SCELTI DA UNO DEI PIU’ BLASONATI OSPEDALI NEWYORKESI
Leggi tutto...

ANSA FVG, DE FILIPPO: ‘PARLIAMO DELLE ECCELLENZE DEL FVG. PUNTIAMO A COSTRUIRE, ANCHE CON L’INFORMAZIONE’

Chi non conosce l’Ansa. Si tratta dell’agenzia per eccellenza, italiana, creatrice e distributrice di news. Anche a Trieste, a poco distanza dal mare, c’è la sede dell’Agenzia nazionale stampa associata. Pochi giorni fa, nel quartier generale della Sissa: Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, sempre in quel di Trieste, si è tenuto un incontro, a commiato ristrettissimo, organizzato proprio dall’agenzia, molto particolare. Ebbene si è parlato solo di cose positive. Cose? Aziende, persone, storie: di eccellenza. Sì perché, il Friuli Venezia Giulia, piccola regione (per popolazione), ad Est del Nordest, può dire la sua, in modo e maniera positiva, per costruire. Anche se, spesso non lo vuole fare, dietro al consueto motto: ‘fasin de bessoi’. Dura far da soli, in questo preciso momento storico. Lo sa bene Francesco De Filippo, direttore dell’Ansa triestina, meridionale di origine, come si definisce lui stesso; per lavoro, a Nordest per macinare news. Gli abbiamo chiesto cosa ne pensa della montagna, per ‘Gente di Montagna’: ‘Per me che sono uomo di mare, penso che la montagna come il mare, abbia una dimensione allucinatoria, se ti perdi, non sai dove sei. L’unico punto di riferimento sono le stelle’. Ovvero: ti devi perdere per vedere le stelle. In montagna come al mare. ‘Per capire la vera montagna, serve a mio avviso, perdervisi. L’ho scoperta tardi e vi trovo tanti punti di ideal contatto con il mare. La montagna avvicina, e si avvicina al mare, in una dimensione comune’. Una specie di poesia. Volevamo chiedere: il potenziale dell’area montana del Friuli Venezia Giulia, dal punto di vista economico, industriale. No. Va bene così. Ci siamo detti che parleremo solo di eccellenze, quindi del positivo che, anche la montagna, può, sà e saprà dare.

 

RedazioneANSA FVG, DE FILIPPO: ‘PARLIAMO DELLE ECCELLENZE DEL FVG. PUNTIAMO A COSTRUIRE, ANCHE CON L’INFORMAZIONE’
Leggi tutto...

PREVISTA ALLERTA FRANE IN CARNIA, IN AZIONE I ‘LINEMEN’

Si chiamano ‘Linemen’, termine inglese per identificare gli uomini ‘guardafili’, ovvero coloro che si arrampicano sulle linee ad alta tensione, per provvedere a sostituzioni, manutenzioni: sono proprio loro ad avere operato, in questi giorni di cattivo tempo, sulle linee elettriche regionali, divelte o danneggiate per gli effetti del maltempo. Negli Stati Uniti i ‘Linemen’ sono ben noti, hanno al loro attivo associazioni attraverso cui vengono rappresentati, e con cui organizzano manifestazioni in cui mostrano alla popolazione i loro interventi e la loro professionalità. Sono un vero e proprio fiore all’occhiello, come per l’Italia, possono essere i rappresentanti della Protezione civile. Intanto, è prevista allerta frane arancione (rosso è la massima allerta) per la giornata di domani in Carnia.

RedazionePREVISTA ALLERTA FRANE IN CARNIA, IN AZIONE I ‘LINEMEN’
Leggi tutto...

MALTEMPO, SAURIS ANCORA ISOLATA. L’APPELLO DI PAOLA SCHNEIDER: “DA CINQUE GIORNI SENZA LUCE E TELEFONI, SERVONO INTERVENTI RAPIDI”

“Siamo ancora in alto mare. La situazione rimane critica, abbiamo bisogno di aiuto”. È l’appello che Paola Schneider, presidente di Federalberghi Fvg, lancia per la ‘sua’ Sauris. La località sta pagando pesantemente dazio al maltempo che, dal 28 al 30 ottobre, ha messo in ginocchio molti centri della Carnia. E dopo una pausa nella giornata di ieri, oggi ha ricominciato a piovere.

RedazioneMALTEMPO, SAURIS ANCORA ISOLATA. L’APPELLO DI PAOLA SCHNEIDER: “DA CINQUE GIORNI SENZA LUCE E TELEFONI, SERVONO INTERVENTI RAPIDI”
Leggi tutto...