CARLO DALL’AVA (PROSCIUTTO DOK) SU IMMIGRAZIONE ED ECONOMIA: ‘FACCIAMO LAVORARE GLI IMMIGRATI. I NOSTRI ITALIANI TIRAVANO SU MURI ALL’ESTERO, PER GUADAGNARSI RISPETTO E DIGNITA”

Carlo Dall’Ava è un imprenditore friulano, di San Daniele. Noto per il suo prosciutto: il Dok Dall’Ava e non solo. Per lui parlano i fatti. Il suo gruppo aziendale fattura 14 milioni e conta 100 addetti, tenuto conto che, il prosciuttificio di San Daniele, lo ha comprato dal padre. Non lo ha, per così dire, ricevuto in dote. Il suo prodotto lo si può trovare in 26 Paesi nel mondo e sta lavorando per essere anche altrove.

 

RedazioneCARLO DALL’AVA (PROSCIUTTO DOK) SU IMMIGRAZIONE ED ECONOMIA: ‘FACCIAMO LAVORARE GLI IMMIGRATI. I NOSTRI ITALIANI TIRAVANO SU MURI ALL’ESTERO, PER GUADAGNARSI RISPETTO E DIGNITA”
Leggi tutto...