UDINE, PREMIO SGORLON: ‘I GIOVANI HANNO BISOGNO DI VERITA”

‘Dite sempre la verità ai giovani. I giovani ne hanno bisogno. Non vanno imbrogliati. Serve dare loro onestà’.
E’ con questa frase che si riassume, forse, tutto il senso del Premio intitolato a Carlo Sgorlon che, oggi, alla sua seconda edizione, a Palazzo Antonini, sede dell’Università di Udine, ha visto decretare, dal comitato in onore dello scrittore friulano, i giovani vincitori: ragazzi delle scuole superiori. Nicole Turello (prima classificata) Alessandro Perabò (secondo classificato), Marianna Carlotta Cinti, per le categorie saggistica e narrativa, sono risultati i migliori. In tutto sono giunti 24 elaborati per la selezione, da 10 differenti scuole. Il Premio si propone di ricordare l’opera di Sgorlon scomparso prematuramente, in lingua italiana e in friulano, che si è distinta in ambito nazionale e internazionale, promuovendo in particolare lo studio, la riflessione e la divulgazione alle nuove generazioni.
sgorlon1

sgorlon4

Francesca SchenettiUDINE, PREMIO SGORLON: ‘I GIOVANI HANNO BISOGNO DI VERITA”
Leggi tutto...